Dott. Andrea Blasi

 

 

 

 

  Il Dott. Andrea Blasi (1973) è medico chirurgo specialista in ortopedia e traumatologia.

   E' autore scientifico di questo sito ed è iscritto presso l’Ordine dei  Medici e dei Chirurghi di Ravenna.

 Si occupa della patologia dell'Anca dedicandosi in particolare allo sviluppo applicazione della protesi d'anca mininvasiva anteriore.

Nel 2015 è nominato insegnante di chirurgia protesica d'anca minivasiva anteriore da ZimmerBiomet (USA), la prima azienda al mondo di protesi d'anca. Dal 2018 è nei 10 chirurghi scelti per l'Italia per l'insegnamento in sala operatoria ed è tutor dei chirughi senior (primari ed esperti).

 

E' responsabile dell'Unità Operativa di protesi d'anca mininvasiva alla clinica San Francesco - Domus Nova di Ravenna (leggi). Svolge interventi in regime convenzionato con il sistema sanitario nazionale ed in regime privato.

 

 

 Sono cresciuto nella campagna Romagnola, i miei vicini di casa erano prevalentemente agricoltori, "uomini tuttofare" che oltre a essere agricoltori, sapevano fare gli idraulici, gli elettricisti, i muratori, i meccanici, sapevano saldare, riparare, ricostruire e sistemare praticamente tutto, li ammiravo moltissimo e passavo molto tempo con loro.

Mio babbo era artigiano, mi ha trasmesso i principi dei lavori fatti bene "se li fai bene durano per sempre" mi diceva.

Mia mamma era infermiera specializzata in patologia neonatale, appassionata anche di cucito e  ricamo, ha lasciato il lavoro da infermiera per fare la mamma a tempo pieno (del resto siamo cinque fratelli). Lei mi ha trasmesso la passione per la medicina, ma anche cosa vuol dire mettere passione e creatività nelle cose che facciamo.

Nel mio lavoro cerco sempre l'aggiormanto e il confronto internazionale per poter offrire i trattamenti più evoluti.

Credo che ogni tecnica "moderna" sia migliorabile, di fatto ciò che è moderno oggi non lo sarà tra 5-10 anni. Penso quindi che il "semplificare" e il rendere le tecniche e i trattamenti chirirgici sempre più mininvasivi sia un processo continuo, e mi piace contribuire a questo.

Dal 1998 al 2005 ha svolto attività chirurgica, di ricerca scientifica e assistenziale presso gli Istituti Ortopedici Rizzoli, il centro di Ricerca Codivilla Putti e il Trauma Center dell'Ospedale Maggiore di Bologna.

A novembre 2005 si è specializzato in Ortopedia e Traumatologia presso gli Istituti Rizzoli di Bologna con lode.

Dal 2006 al 2008 è  stato vicario del primario dell’Unità Operativa di Ortopedia e Traumatologia Ospedale Montecchi di Suzzara (MN) (Reparto di degenza 33 letti di ricovero ordinario+ 10 letti di Day Hospital, circa 1800 interventi chirurgici eseguiti ogni anno).

Dal 2008 è consulente ortopedico atleti nazionali olimpionici BMX e Mountain Bike e referente Qualità Ortopedia Joint Commission International.

Dal 2012 è responsabile di unità operativa ortopedica per l'applicazione e lo sviluppo della protesi d'anca mininvasiva anteriore e del servizio di prevenzione e cura dell'artosi dell'anca presso la clinica San Francesco di Ravenna.

Dal 2015 nominato insegnante di chirurgia protesica mininvasiva all’anca – MIS bikini – da Zimmer (USA), adesso ZimmerBiomet (USA), la prima azienda al mondo di protesi d’anca. Svolge il ruolo di formazione e tutor di medici specialisti ortopedici attraverso master, corsi, relazioni a congressi ed affiancamenti in sala operatoria in Italia ed in Spagna.

Dal 2018 e nei 10 chirurghi dell'anca di riferimento per l'Italia scelti da ZimmerBiomet (USA) per l'insegnmento attraverso l'affiancamento in sala operatoria.

Dal 2018, svolge inoltre l'attività tutor dei chirurghi senior (primari ed esperti).

Si dedica allo sviluppo e all’applicazione dela chirurgia anteriore diretta mini-invasiva nella protesi all’anca che permette la conservazione delle strutture nobili articolari con rapido ritorno al lavoro e alle attività quotidiane.
Integra la sua attività con la navigazione chirurgica computerizzata (chirurgia computer assistita – CAS) che, insieme alla pianificazione digitale 2D-3D, permette l’esecuzione di interventi ad alta precisione relativamente alla ricostruzione geometrica articolare.
Ha eseguito oltre 4000 interventi ortopedici da primo operatore di chirurgia protesica, artroscopica, open e traumatologia di anca, ginocchio, spalla, caviglia,  piede, gomito e della mano.
Collabora con molti professionisti di fama nazionale e internazionale esperti di patologia e chirurgia dell’anca, del ginocchio, della spalla, del piede, della colonna vertebrale, dell’età evolutiva, della mano, oncologia ortopedica e di traumatologia.
Esercita presso la Clinica San Francesco di Ravenna ed eseguo interventi in regime accreditato con il servizio sanitario nazionale ed in regime privato.

.

Di seguito vengono riportate le opinioni scritte dai pazienti sul sito indipendente QSalute, il 1° sito italiano di opinioni dei pazienti, e le recensioni degli utenti Facebook:

 

Opinione inserita da Rosalba Gerretana (Ragusa) il 9 giugno 2020

Dott Blasi, desidero ringraziarLa immensamente e pubblicamente per l'esperienza positiva avuta grazie alla tecnica mini invasiva da Lei praticata per l'intervento di Protesi all'anca. Soffrivo da anni di dolori insopportabili che mi avevano quasi invalidata nel moto e nella psiche. A quattro giorni dall'intervento, eseguito venerdi 5 giugno e affrontato da sola per ragioni cautelative dovute al Covid 19, rientro nella mia amata Terra di Sicilia, rinvigorita e ristabilita,  grata alla vita per averLa incontrata e per essermi affidata a Lei.
Un plauso merita il personale infermieristico della Clinica San Francesco che ha accolto ogni mia richiesta e necessita' con grande attenzione e dolcezza, facendomi sentire curata e accudita come quando hai dei familiari accanto. Un grazie speciale dedico al Dott Bendandi Piercarlo che ha gestito la mia permanenza in reparto con alta professionalita' e responsabilita'.
Questa la sintesi di buona sanita italiana!!!

 

Opinione inserita da Anna Laura Bobbi (Terni) il 9 giugno 2020

Quando puoi dire "sto benissimo" e guardare il fantasma del dolore che si allontana dietro di te, allora significa che chi è intervenuto a sanarti ha fatto un vero capolavoro! Sicurezza, competenza e cura che coincide con il prendersi cura: questo ho trovato nella clinica San Francesco di Ravenna e nella struttura diretta dal dr Andrea Blasi. Grazie, siete professionisti seri, mettete nel vostro lavoro passione e pensiero costante, le uniche componenti in grado di offrire servizi sanitari mirati al benessere delle persone.

 

Opinione inserita da Quirino Edoardo (Foggia) il 14 febbraio 2020

Questa mia recensione è diretta a tutti coloro i quali hanno o avranno bisogno di un intervento di protesi all’anca. Dopo tante ricerche e letture sul web ho deciso di affidarmi alle sapienti mani e tecniche all’avanguardia del dottor Blasi presso la eccellente struttura, per professionalità ed assistenza, Clinica San Francesco di Ravenna. Sono stato operato a giugno scorso in anestesia locale, praticata dalla dottoressa Sandri, con accesso anteriore mini invasivo, cicatrice di otto centimetri a ridosso della piega inguinale oggi del tutto invisibile. Non ho avuto necessità del catetere e neanche di indossare calze elastiche perché ho deambulato dopo due ore dall’intervento accompagnato da un valente ed efficace fisioterapista. Sono stato dimesso dopo due giorni e la sensazione che ho provato è stata quella di non avere una protesi ma una articolazione mia, potente, stabile e soprattutto indolore. Il recupero funzionale è stato rapido, con poca fisioterapia e senza rischi di lussazione. Tutto questo dovuto dal tipo di intervento ma sopratutto perché praticato da un chirurgo ortopedico esperto e veterano di questa tecnica, il Dr. Andrea Blasi.

 

Opinione inserita da Borioni Grazia (Ancona) il 15 marzo 2020

Eternamente grata al Dott Andrea Blasi per avermi fatto rinascere con la sua grande professionalità e umanità. Dopo 17 giorni dall'intervento cammino senza stampelle e finalmente bene. Un grande riconoscimento a un GRANDE MEDICO E UOMO.

 

Opinione inserita da Pietro Pezzolla (Brindisi) 17 dicembre 2017

Dopo tanta ricerca su internet e visite fatte da ortopedici mi è stato consigliato il Dott Blasi; Sin dalla prima visita ho capito del meraviglioso dottore-uomo quale fosse. Mi ha trasmesso molta fiducia e professionalità. 
Dopo l’intervento Mini invasivo all’anca, ho capito il talento nato che il dottore ha nelle mani. 
Ho sempre pensato che le qualità che rendono una persona speciale non siano la supremazia intellettuale, la forza o la sicurezza, penso piuttosto che le persone straordinarie siano coloro che riescono a vivere la vita con sensibilità d'animo, che sanno dedicarsi al prossimo e amare la vita per ciò che ogni giorno sa regalare. 
La vera misura di un uomo la si vede da come questo tratta una persona dal quale non potrà ottenere nulla in cambio" io posso solo dire grazie grazie di cuore P.P
 

 

Opinione inserita da Lucio Calandro (Napoli) 22 marzo 2016

Protesi anca sinistra

Sono un danzatore da circa 35 anni ed è il mio unico lavoro; oggi ne ho 53 e il 14 marzo 2016 sono stato operato dal dottor Andrea Blasi, che mi ha inserito una protesi all'anca sinistra. E' un successo per me perché il giorno dopo già camminavo con le mie gambe, mi sembra fantascienza, il dottore me lo aveva assicurato ed io ho fatto bene a fidarmi di lui! E credetemi.. dopo aver girato mezza italia tra i vari nomi illustri dell'ortopedia, sono riuscito a leggere bene nei suoi occhi la passione che ha per il suo lavoro, come io ce l'ho per la danza.
A distanza di otto giorni sto a casa e cammino anche senza stampelle, ma le uso perché in reparto alla clinica San Francesco mi rimproveravano di non esagerare.
Faccio i miei complimenti al dottor Blasi, il mio medico extraterrestre, e a tutto lo staff della clinica: dopo otto giorni mi sento la gamba operata più forte di quella buona.
Vi terrò aggiornati nei prossimi giorni, un saluto a tutti. 

Patologia trattata  Protesi d'anca destra
 

 

Opinione Inserita da Liliana Dascalu  (da Trieste) il  29 marzo 2016

 

Circa un anno fa ho iniziato ad avere dolore all'inguine destro. Si pensava fosse una tendinite, e stava peggiorando sempre di più anche per via del mio lavoro (infermiera di reparto chirurgico) che mi obbliga a stare molto in piedi e camminare a lungo.
Dopo l'estate, ho deciso finalmente di fare una radiografia e... sorpresa: artrosi dell'anca destra ingravescente dovuta ad una displasia congenita. In 48 anni è capitato poche volte di avere una sensazione come di "nervo fuori posto" per qualche minuto, ma nulla di più. Avevo già iniziato a consultare vari siti sulla patologia riscontratami, e per primo quello del dott. Blasi. Rivolgendomi ad uno specialista in ortopedia e medicina del lavoro di Trieste (dott. Giovanni Giuricin) mi è stato raccomandato l'intervento di artroprotesi col dott. Blasi. Destino? Fortuna? Comunque l'Universo mi indicava una strada da percorre anche se lontana da Trieste.
Ad ottobre ho fatto la prima visita con dott. Blasi, decisa di operarmi. Mi sono resa conto di trovarmi davanti ad un eccellente professionista, perché si è rifiutato di operarmi. Un chirurgo che non vuole operare? Non ero abituata a questo. A dire il vero, ci sono rimasta un po' male. Volevo risolvere subito il problema, sono fatta così. 
Il Dott. Blasi mi ha spiegato che opera solo dopo un'attenta valutazione del caso, e solo quando le cure per l'artrosi dell'anca si sono dimostrate inefficaci. E così siamo andati avanti con delle infiltrazioni che purtroppo nel mio caso davano dei minimi risultati. Era giusto provare e mi fidavo di questo medico speciale , molto umano e scrupoloso. Avrei potuto trovare qualcuno più vicino casa mia disposto ad operarmi subito, ma una volta che si conosce dott. Blasi, non si ha voglia di mettere la propria salute in altre mani.
E siamo arrivati al giorno dell'intervento : 8 FEBBRAIO 2016 - PROTESI ANCA DESTRA MINI-INVASIVA CON LA TECNICA ANTERIORE.  
All'inizio sembra un miracolo, il primo giorno dopo l'intervento ci si alza in piedi e si muovono i primi passi con le stampelle. Ma dopo, ci vuole tanta pazienza e circa tre-quattro settimane per vedere dei significativi progressi. Lo dico sinceramente per tutti quelli che si devono operare. I tendini sono infiammati, la gamba vi sembrerà più lunga dell'altra e il dolore lo sentirete (seppur sopportabile). Va tutto bene ! E un bel giorno... si riesce ad alzare la gamba dal letto i primi 20 cm senza tenerla con le mani. Passa ancora quasi una settimana e ci si sente stabili e pronti a mollare una stampella. Dopo un'altra settimana circa si molla la seconda stampella e si cammina con il bastone...e dopo un altro po' ci si porta il bastone a spasso solo per far sapere agli altri che non vi devono urtare.
Questa è la mia esperienza, un intervento senza alcuna complicanza, ferita piccola che in meno di un anno non si vedrà più e dopo sette settimane un ottimo livello di vita. Cammino senza appoggio ed ho una vita di coppia felice. Mi manca solo qualche grado di flessione (angolo < 90 gradi per capirsi) che sto riacquisendo giorno per giorno con la ginnastica.
Grazie di cuore dott. Blasi! 
Grazie all'equipe di sala operatoria ed al fisioterapista Guido !
Grazie a tutto il personale dell'Ospedale Privato San Francesco di Ravenna !Spero che le mie parole siano utili a tutti quelli che vorranno intraprendere un percorso di cura con il dott. Blasi.
Liliana Dascalu

 

Patologia trattata

Grave artrosi dell'anca destra in displasia congenita dell'anca.
Protesi d'anca destra con intervento mini-invasivo per via anteriore.


Artrosi anca sx. Protesi anca.
Opinione inserita da ROSARIO 22 Novembre, 2014

Opinione inserita da Rosario (Roma) 22 novembre 2014

Sono tornato a vivere

Dopo aver fatto di tutto nella vita ed aver cercato di raggiungere dei risultati nello sport, un giorno da un dolore inguinale inizia praticamente un'altra storia. Pensavo fosse un pubalgia ed invece, dopo alcuni accertamenti, mi viene diagnosticata una artrosi dell'anca e mi viene detto con una certa freddezza che non avrei potuto più vivere come stavo facendo. L'ironia della sorte ha voluto, proprio in un momento a me particolarmente importante, che io non potessi più fare quello che amavo. Ho vissuto con questa cosa finchè un giorno non mi sono imbattuto nel Dott. BLASI e.. beh! io potrei dire qualsiasi cosa, ma credo che sia impossibile rendere l'idea di quello che ho avuto dalla sua preparazione, dalla sua serenità e onestà d'animo e dall'amore che ha per il suo lavoro al servizio dei pazienti. GRAZIE ANDREA, tra qualche giorno faccio 40 anni e sono venuto al mondo per la seconda volta, FACCIO TUTTO e sono più forte di prima; sicuramente devo rimanere con i piedi per terra per alcune cose, ma già il fatto che tecnicamente potrei farle mi da felicità. Comunque: operato il 17 maggio, ero in piedi il 18, dopo due settimane dall'intervento sono tornato a casa in treno, con uno zaino ed una valigia, dopo un mese guidavo a luglio andavo in palestra; oggi faccio 65 minuti di cyclette, 30 minuti di pesistica tiro al sacco, step, tapirulan e nuoto..
Che cosa volete che vi dica, una cosa ancora: grazie ANDREA.

 

Opinione inserita da Piero Governini (Ferrara) 29 Settembre, 2014

Promesse mantenute

Sono stato operato di artroprotesi all'anca destra dal Professor Blasi il 21 luglio 2014; mi aveva promesso tempi di recupero corti e devo dire che sono stati cortissimi e senza dolore. Ringrazio il professor Blasi, che credo abbia fatto un intervento con i fiocchi, e tutta la struttura dell'ospedale S. Francesco di Ravenna. Il giorno dopo l'intervento camminavo con le stampelle, 3 giorni dopo con una sola, dopo 20 giorni mi muovevo bene senza stampelle, dopo un mese riuscivo a guidare senza problemi. Non ho avuto bisogno di fisioterapia particolare, in quanto 2 differenti fisiatri interpellati non mi hanno preso in cura perchè hanno ritenuto che io non ne avessi bisogno, e a 2 mesi dall'operazione il taglio quasi non si vede.
Questo grazie all'intervento mininvasivo del Professor Blasi, che sempre con grande professionalità e cortesia mi ha spiegato passo passo tutto quello che chiedevo. Ancora grazie a lui e a tutto lo staff dell'ospedale.

Patologia trattata

Grave Coxartrosi anca destra.

Punti di forza

Avere dei Professori di livello alto che possono permettersi certi interventi, ed una clinica seguita molto scrupolosamente nei minimi particolari. Mi era stato detto che l'ospedale privato San Francesco di Ravenna era una delle ultime eccellenze rimaste in Italia: non so le altre, ma questa lo è sicuramente.

 

Opinione inserita da Ermes Valentini (Mantova) 18 Novembre, 2014

Intervento protesi anca

Il dott. Blasi è stato l'unico medico che mi ha proposto l'intervento all'anca per via anteriore. Una tecnica nuova, meno invasiva che presenta meno rischi (per non dire quasi nulli) di lussazione.
Persona estremamente cordiale e disponibile.
Un medico che considera il paziente innanzitutto una persona; se questi si sente tranquillo e rassicurato, l'intervento avrà maggior probabilità di riuscita.

Patologia trattata

Protesi bilaterale anca (la prima a maggio, la seconda ad ottobre).

Punti di forza

Clinica specializzata, di dimensioni non troppo grandi, ma a dimensione molto umana. Il paziente è al centro degli operatori sanitari.
Camere confortevoli, servizio culinario ottimo.

 

Opinione inserita da Lallo Sinesi (Bari) 14 Settembre, 2014

Artroprotesi anca - ringraziamento Dott. Blasi

Vorrei sentitamente ringraziare il Dr. Andrea Blasi per la competenza e per la passione che ha dimostrato in occasione del mio intervento di Artroprotesi d'anca. La tecnica mininvasiva per via anteriore si è rivelata ottimale per l'assenza del dolore postoperatorio, la sensazione di tenuta della articolazione e i tempi brevi del recupero. Ringrazio gli operatori della sala operatoria, i medici e il personale del reparto di ortopedia e i fisioterapisti.

 

Opinione inserita da Piero Sicardi (Imperia) 06 Luglio, 2014

Intervento protesi anca Dott. Blasi

Dopo 2 mesi dall'intervento di protesi all'anca sinistra ed essere veramente rinato dal punto di vista motorio, dal cuore mi viene da dire grazie Dott. Blasi, grazie per la professionalità, abnegazione, umiltà ma soprattutto grande manualità in una tecnica operatoria innovativa, quale quella mini-invasiva, che mi ha permesso tempi di recupero eccezionali.

 

Opinione inserita da Patrizia Picchietti (Ancona) 04 Giugno, 2014

intervento protesi totale anca

Sono stata operata di protesi totale all'anca destra per coxartrosi con necrosi alla testa del femore. Il mio chirurgo si chiama ANDREA BLASI e non finirò mai di ringraziarlo per Karin, dualità competenza, umanità, disponibilità, modernità del suo metodo miniinvasivo che, oltre a dare facilità di recupero e assenza di dolore, permette di eseguire un taglio ridotto e non visibile in costume da bagno.
Il dottor Blasi mi ha riconciliato con la mia vita quotidiana, che era diventata insopportabile per la differenza che avevo.. Il giorno dopo l'intervento stavo già in piedi, 2 giorni dopo camminavo con le stampelle, 5 giorni dopo con una, dopo 15 giorni guidavo la macchina e, oggi, a un mese dopo, camminando SENZA!!!
UN GRAZIE SENTITO al dott. BOMBARDI, internista, preparato, presente, partecipe impeccabile e un GRAZIE SENTITO a tutto il personale, sempre presente e preparato. GRAZIE anche al fisioterapista GUIDO, che mi ha offerto il caffè al bar il giorno dopo l'intervento e che mi ha fatto camminare subito.. BRAVISSIMO E SIMPATICISSIMO!
E UN GRAZIE all'equipe della sala operatoria e al MEDICO ANESTESISTA, meraviglioso....

 

Opinione inserita da Carlo Gabutti (Mantova) 01 Giugno, 2014

Protesi anca

Mi sono recato dal Dott. Andrea Blasi su indicazione del medico di base senza conoscere il suo brillante curriculum e sono rimasto subito colpito dalla professionalità della visita e della profonda umanità. L'operazione è stata eseguita alla perfezione e il post operatorio seguito da personale che va oltre i propri doveri... Penso di non aver mai dovuto suonare il campanello!

Patologia trattata

Protesi anca.

Punti di forza

Professionalità del personale paramedico, di altissimo livello ed efficienza.

 

Opinione inserita da Angela Filip (Ischia) 05 Mag, 2014

Grazie Dr. Blasi

Ieri ho fatto 6 mesi senza dolori!!! Da quando mi sono operata di protesi d'anca, mi sento benissimo, cammino come prima, faccio tutto quello che facevo prima, sono rinata! Grazie al Dott. Blasi, che è una persona speciale, grande specialista , grande, grande, grande! Voglio dire che non sapevo niente prima di lui, ho trovato per caso il video di un intervento su web. Il 4 Novembre mi ha operata presso la clinica S. Francesco a Ravenna. Ottima assistenza pre e post operatoria, ma soprattutto molta gentilezza e personale sempre sorridente e disponibile.
Un giorno dopo l'intervento camminavo con le stampelle, dopo 3 giorni con una.... e così dopo 2 settimane senza. Devo dire che ho 60 anni ma sono molto, molto attiva. GRAZIE Dott. ANDREA BLASI !!! Vi auguro tante cose buone!

 

Opinione inserita da Daniela Barbaro (Firenze) 27 Marzo, 2014

Intervento protesi anca dott. A. Blasi

Dopo più di un anno di disagi e sofferenze per una displasia congenita dell'anca che si era ad un certo punto manifestata con riduzione della mobilità e della mia autonomia, sono stata visitata dal dott. BLASI, che con grande rapidità e competenza a Novembre mi ha operata presso la clinica S. Francesco a Ravenna. Ottima assistenza pre e post operatoria, ma soprattutto molta gentilezza e personale sempre sorridente e disponibile.

Patologia trattata

Displasia congenita del femore sx con successiva necrosi della testa del femore e foramento dell'acetabolo.
Inserimento protesi totale in ceramica con accesso anteriore.

Punti di forza

Grande capacità, professionalità e competenza del Dott. Blasi, sempre presente prima e dopo l'intervento. Ho trovato una struttura valida sotto ogni punto di vista.

 

Opinione inserita da Ercole Calvani (Cagliari) 08 Febbraio, 2014

Ringraziamenti

Il 16 dicembre 2013 sono stato operato all'anca sinistra dal Dott. Blasi per una brutta coxartrosi che non mi permetteva quasi più di camminare.
A distanza di quasi due mesi dall'intervento posso dire che il recupero post operatorio è stato fulmineo e non rimpiango di essere partito dalla Sardegna per sottopormi all'intervento. Anzi, lo rifarei mille volte.
La tecnica anteriore mininvasiva che ha utilizzato il Dott. Blasi è una tecnica rivoluzionaria che mi ha permesso di riacquisire una deambulazione perfetta, senza zoppie di nessun genere.
Ringrazio sentitamente il Dott. Blasi per il suo costante interessamento, l'equipe medica, il personale infermieristico e i fisioterapisti della Casa di cura San Francesco di Ravenna che, con il loro operato, hanno fatto sì che mi sentissi come a casa mia.

Patologia trattata

Coxartrosi anca sinistra.

Punti di forza

Spiccata professionalità, gentilezza e conforto per il paziente.

Opinione inserita da mauro santini 29 Gennaio, 2014

Ringraziamento

Voglio ringraziare il Dott. Blasi, infermieri e fisioterapisti, per il risultato eccezionale dell'operazione all'anca destra del 19.01.2014.
Cortesia nell'assistenza, ottimo servizio pasti e tanta pulizia ovunque.
Mauro Santini 45a - Fabrizio Scagliarini 45b.

Patologia trattata

Protesi anca dx.

Punti di forza

Il metodo di mininvasività del dott. Blasi, che permette un pronto recupero.
Cortesia nell'assistenza infermieristica e fisioterapeutica.
Ottimo servizio pasti e tanta pulizia ovunque.

 

Opinione inserita da Mario Di Sciuva (Foggia) 11 Dicembre, 2013

Ortopedia clinica San Francesco di Ravenna

Il 4 novembre del 2013 sono stato operato all'anca dal dott. Andrea Blasi per una severa coxartrosi molto invalidante. A circa 40 giorni dall'intervento mi sento di ringraziarlo di cuore per la sua grande professionalità nell'attuare la metodica della via anteriore mininvasiva, che mi ha permesso dopo pochissimo tempo un recupero veloce e un ritorno alle normali attività quotidiane. Un ringraziamento ai collaboratori e al personale per l'ottimo lavoro svolto.

Patologia trattata

Coxartrosi - Protesi d'anca.

 

Opinione inserita da Marina Corboli (Ravenna) 12 Settembre, 2013

Protesi mininvasiva dott. Blasi

Da quasi 10 anni soffrivo di coxartrosi bilaterale, dapprima sopportabile, poi col passare del tempo sempre più dolorosa e invalidante. Dopo aver sentito i pareri di alcuni ortopedici, peraltro concordi sulla necessità di effettuare un intervento di artroprotesi, mi sono affidata al Dottor Andrea Blasi, che più volte mi ha illustrato la sua metodica (anteriore e mininvasiva) rispondendo ai tanti dubbi che ragionevolmente sussistono in chi deve affrontare la sala operatoria. E così a giugno del 2012 presso la Casa di cura San Francesco di Ravenna mi sono operata all'anca sinistra e quest'anno, a luglio, a quella destra. Il post operatorio è andato molto bene, così come la riabilitazione. A due mesi dall'intervento mi sento di ringraziare il gentilissimo dottor Andrea Blasi per l'umanità e la competenza che quotidianamente rivolge ai suoi pazienti ma, soprattutto, per la passione verso la sua professione, elemento indispensabile per ottenere ottimi risultati. Ancora Grazie di cuore!

Patologia trattata

Coxartrosi anca (intervento di artroprotesi).

Punti di forza

Professionalità, umanità, empatia con il paziente.

 

Opinione inserita da Giuseppe Dal Palù (Roma) 17 Luglio, 2013

Protesi mini-invasiva anca dott. Blasi

Il 24 giugno 2013 sono stato operato all'anca dal dott. Blasi.
Ancora non riesco ad immaginare come abbia potuto inserire la protesi facendomi un'apertura di soli 5 cm. Il taglio non è stato effettuato lateralmente, come di solito avviene, ma nella parte superiore della gamba, per evitare la lesione dei tendini e dei legamenti. Ciò ha comportato, nel post-operatorio, un recupero velocissimo e indolore; dopo 7 giorni camminavo senza stampelle, solo per precauzione mi hanno imposto di usarle.
Al dott. Blasi un sincero plauso e ringraziamento per la tecnica utilizzata e l'alta professionalità dimostrata; medici del genere, che affrontano gli interventi al di fuori della routine, imponendosi con tecniche innovative "mini-invasive", sono degni della maggior stima.
Un ringraziamento ai collaboratori e al personale per l'eccellente lavoro svolto.

Patologia trattata

Protesi anca.

 

Contatti:

Svolgo la mia attività medica e chirurgica presso le cliniche San Francesco – Domus Nova di Ravenna.

 

Svolgo le mie visite mediche specialistiche nei giorni di: lunedi, martedi e venerdi.

Le visite specialistiche possono essere prenotate chiamando il numero della clinica: 0544 458469

 

Clinica San Francesco (RA)

Via Amalasunta 20

48100 Ravenna

Centralino: 0544 458311

 

Puoi contattarmi utlizzando Messenger di Facebook, alla seguente pagina:

www.facebook.com/artrosianca 

Indirizzo e-mail: andrea.blasi@tiscali.it

 

Per interventi in regime privato con spazi chirurgici dedicati: Segreteria preventivi 0544 458417 

 

 

dott. andrea blasi ortopedico

 

Approndimenti:

 

Protesi danca in anestesia locale link

 

ZBFR anca ginocchio Barcellona

 

UO protesi anca mininvasiva web

 

Informazioni aggiuntive