Pianificazione 2D-3D

La pianificazione dettagliata dell’intervento di protesi d’anca rappresenta un aspetto di fondamentale importanza per il chirurgo ortopedico che si dedica a questo genere di problematiche.

Digital Hip Planning

Grazie all’utilizzo di un software avanzato è possibile eseguire un studio ad alta precisione relativo alle dimensioni e al posizionamento delle componenti protesiche allo scopo di ricostruire la geometria ideale per ogni singola persona compresa la lunghezza dell’arto. Lo studio permette al chirurgo, inoltre, di approfondire l’anatomia ossea, aiuta ad individuare potenziali complicazioni e riduce la necessità di provare diverse dimensioni durante la procedura chirurgica rischiando di non raggiungere un risultato soddisfacente. L’utilizzo di radiografie digitali e computerizzate risolve il problema del dimensionamento (ingrandimento) che invece si riscontra negli studi con radiografie su pellicola. L’adozione di questo metodo ci permette di non trascurare nessun dettaglio nella pianificazione della protesica d’anca.

 Dott. Andrea Blasi (leggi informazioni)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Guarda Approfondimenti: La Chirurgia Computer Assistita

Informazioni aggiuntive